David Grimal

VIOLINO

David Grimal suona nelle migliori sale da concerto, tra cui Suntory Hall a Tokyo, Philharmonie de Paris, Vienna Musikverein, Amsterdam Concertgebouw, Berlin Konzerthaus, Wigmore Hall a Londra, Zurich Tonhalle, Lincoln Center a New York, Conservatorio Čajkovskij a Mosca, la Ferenc Liszt Academy di Budapest, la Victoria Hall a Ginevra, l'Auditorio Nacional di Madrid, il Théâtre des Champs-Élysées a Parigi e Bozar a Bruxelles. Si esibisce come solista con orchestre quali l'Orchestre de Paris, l'Orchestre Philharmo-nique de Radio France, la Chamber Orchestra of Europe, la Berliner Symphoniker, l'Orchestra Nazionale Russa, l'Orchestra del Mozarteum di Sali-sburgo, la Prague Philharmonia, l'Orchestra della Fondazione Gulbenkian di Lisbona e la Sinfonia Varsovia. Si è esibito sotto la guida di direttori quali Christoph Eschenbach, Heinrich Schiff, Emmanuel Krivine, Rafael Frühbeck de Burgos, Peter Eötvös, Andris Nelsons e Jukka Pekka Saraste.
Apprezzato musicista da camera, è ospite nei maggiori festival internazio-nali e suona in formazione di trio con pianoforte con Philippe Cassard e An-ne Gastinel e nel repertorio di quartetto d'archi con gli amici del Quatuor les Dissonances: Hans-Peter Hofmann, David Gaillard e Xavier Phillips. Come naturale prolungamento di questo desiderio di condivisione con gli altri, ha creato "L'Autre Saison", una stagione di concerti per i senzatetto a Parigi. Insegna violino alla Musikhochschule di Saarbrücken e suona l''Ex-Roederer' Stradivari del 1710. Le sue registrazioni - per EMI, Harmonia Mundi, Aeon, Naïve, Transart e Dissonances Records - hanno vinto premi come BBC Music Magazine Choice, Choc de l'Année di Classica, Arte Sé-lection e ffff di Télérama.

Foto © Opus 110 -