Villa Romana delle Grotte

grotte

La Villa Romana delle Grotte è l’unica delle tre ville di piacere rinvenute all’Isola d’Elba ad essere rimasta sostanzialmente com’era stata costruita: su uno scalino, in parte naturale in parte artificiale, che permetteva il pieno controllo sulla città e sul traffico marittimo. Pensata per mostrare ed ostentare tutta la ricchezza, potenza e magnificenza dei padroni, ci si arriva da un vialetto incorniciato da piante e alberi tipici della tradizione romana e l’immaginazione può iniziare a correre: resti di un imponente porticato sullo sfondo panoramico e suggestivo del golfo di Portoferraio; una piscina, un tempo teatro di spettacolari giochi d’acqua; delle scale (incredibilmente integre) che portavano alle terme e ancora, scendendo, quelle che i viaggiatori vedendole dal mare chiamavano “grotte“, in realtà una serie di nicchie decorative e portanti dell’intera struttura.