Vashti Hunter

VIOLONCELLO
hunter-2019

Nel 2012 è diventata la prima violoncellista britannica ad aver ricevuto un premio al Concorso internazionale di violoncello “Primavera di Praga” nei suoi 65 anni di storia. Ha vinto il titolo suonando il Concerto per violoncello di Dvořák con l’Orchestra Filarmonica di Pilsen alla Dvořák Hall, presso il Rudolfnium di Praga. Si è esibita in prestigiose sale in tutta Europa, tra cui la Wigmore Hall di Londra, il Palazzo di Schönbrunn a Vienna, la National House of Vinohrady a Praga, la Salle Molière a Lione e la Philharmonie a Berlino. Ha suonato con orchestre come la Philharmonic Pilsen, la Filarmonica Brasov, la Bacau Philharmonic Orchestra, la Göttingen Symphony Orchestra, la Südwestdeutsches Kammerorchester Pforzheim, l’orchestra Chaarts e la Southbank Sinfonia e ha lavorato con direttori come Gabor Tákács-Nagy e Antonello Manacorda.
Molto richiesta sia come solista che come musicista da camera, è stata invitata a importanti festival come Podium, Lockenhaus, Ernen, Davos, Heidelberger Frühling, Festspiele Mecklenburg-Vorpommern, Prussia Cove Open Chamber Music nel Regno Unito, Boswiler Sommer e Shanghai Chamber Music Festival. Ha collaborato con eminenti artisti tra cui Steven Isserlis, Martha Argerich, Ivry Gitlis, Pekka Kuusisto, Ilya Gringolts, Erich Hörbarth, Nicolas Altstaed e Vilde Frang. Nel 2010 Vashti, insieme al violinista Jonian Ilias Kadesha e al pianista tedesco Nicholas Rimmer, ha fondato il Trio Gaspard, che ha vinto i primi premi nelle competizioni internazionali “Haydn” e “Joachim”, e si esibisce regolarmente in alcune delle sale più importanti del mondo.
Esperta musicista d’orchestra, è stata invitata come prima violoncellista ospite all’Orso Philharmonic Orchestra in Norvegia, alla Scottish Chamber Orchestra nel Regno Unito e all’Australian Chamber Orchestra. È la violoncellista principale della Kammerakadamie Potsdam e viene regolarmente invitata a suonare con la Chamber Orchestra of Europe.
Si è laureata nel corso di Concertista con Leonid Gorokhov ad Hannover, dove è stata sostenuta da generosi riconoscimenti ad opera del Leverhulme Trust e della Deutsche Stiftung Musikleben. Ha studiato musica da camera con Hatto Beyerle, ha frequentato l’European Chamber Music Academy e ha preso parte alle masterclass di Prussia Cove con Steven Isserlis. Dal 2017 ha iniziato a insegnare musica da camera al Royal Northern College of Music di Manchester e violoncello alla Hochschule für Musik, Theater und Medien di Hannover.