Silvia Simionescu

VIOLA

Silvia-Simionescu-ok

Silvia Simionescu è una violista che divide la sua vita musicale tra l’insegnamento e la musica da camera. La sua carriera l’ha portata nelle maggiori sale da concerto del mondo e ha condiviso esperienze con alcuni dei musicisti più quotati, quali Joshua Bell, Carolin Widmann, Ilya Gringolts, Ana Chumachenco, Alberto Lysy, Anthony Marwood e Bruno Giurana.

Nata in Romania, la Simionescu ha studiato all’Accademia Internazionale di Musica Yehudi Menuhin a Gstaad, sotto la direzione di Yehudi Menuhin, Alberto Lysy et Johannes Eskaer. Il suo incontro con il pianista e pedagogo Ferenz Rados ha avuto una profonda influenza sul suo lavoro di musicista.

Ha partecipato a numerosi festival internazionali e ha vinto diversi premi a concorsi internazionali.

Dal 2009 è la viola del Quartetto Gringolts con il quale ha scoperto il repertorio del quartetto d’archi.

Simionescu è professoressa di viola e di musica da camera all’Accademia di Musica di Bâle e ha anche registrato per etichette come ARS, Léman Classic, Alphee e Orion opere di Francaix, Reger, Dohnanyi, Schumann, Fauré, Franck e Chausson. La sua ultima registrazione dell’integrale dei quartetti di Schumann ha ricevuto le cinque stelle del Diapason d’Oro, e critiche eccellenti dalla stampa specializzata internazionale.