Gordan Nikolić

VIOLINO

nicolic

Gordan Nikolić è nato in Serbia nel 1968 e ha iniziato a suonare il violino quando aveva sette anni. Due anni dopo I suoi genitori anno mandato il talentuoso ragazzino in collegio per prendere lezioni di violino. Ha poi proseguito i suoi studi con il noto violinista e direttore d’orchestra francese Jean-Jacques Kantorow alla Musikhochschule di Basilea. Ha effettuato uno studio approfondito della musica barocca, ma ha anche lavorato con Lutoslawski e Kurtág poichè era affascinato anche da compositori contemporanei.
Nel 1989 Nikolić ha avuto il suo primo incarico come primo violino e da quel momento in poi la sua carriera come primo elemento di orchestra e come solista ha avuto un’accelerazione. Ha lavorato con molte orchestre in Europa e ha vinto numerosi premi. Nel 1997 è diventato primo violino di spalla della London Symphony Orchestra.
Nikolić è poi stato nominato professore al Royal College of Music e alla Guildhall School of Music. Ha anche insegnato al Rotterdam Conservatory in seguito al suo arrivo alla Netherlands Chamber Orchestra. Infine, è stato nominato direttore artistico e primo violino di spalla proprio di questa stessa orchestra nel 2005.
Gordan Nikolić, che suona un violino Lorenzo Storioni del 1794, è un primo violino energico che ha fatto scalpore in tutto il mondo. Ad Amsterdam è diventato il volto della NKO, poichè dirige l’orchestra da camera con uno stile unico, ispirato e molto personale. Durante il concerto egli cattura non solo i membri dell’orchestra con esilarante mobilità, ma entusiasma anche l’intero auditorium.