Natalia Tchitch

VIOLA

Natalia-Tchitch-sito
Nata a Maykop, in Russia, Natalia Tchitch ha preso le sue prime lezioni di violino all’età di cinque anni. Ha studiato violino e viola presso la Scuola Centrale di Musica di Mosca e al Conservatorio Čajkovskij con i professori Mikhail Vaiman, Natalia Bezrodnaya, Maria Sitkovskaya e Fiodor Drouzhinin, e ha proseguito gli studi di viola presso la Scuola di Musica Reina Sofia di Madrid con il Professor Gérard Caussé.
Dal 1998 è membro dell’Orchestra Sinfonica de Galicia(La Coruña) e dell’Opéra di Parigi, e viola solista dell’Orchestra dell’Opera La Monnaie (Bruxelles), così come dell’Orchestra Nazionale di Spagna (Madrid). Attualmente è membro della Chamber Orchestra Band Artdiretta da Gordan Nicolić, e l’Ensemble Les Dissonancesguidata dal violinista David Grimal. Nel 2006 ha fondato lo Šostakovič Ensemble, quale, con il pianista Felipe Pinto-Ribeiro, la violinista Tatiana Samouil e il violoncellista Pavel Gomziakov, si esibisce spesso in Spagna e Portogallo.
Nel 2003 è stata nominata assistente del corso di viola del professor Gérard Caussé al Conservatorio di Parigi e, dal 2007 insegna presso l’Accademia Musikenedi San Sebastian, nel Paese Basco spagnolo.
Natalia Tchitch suona regolarmente in complessi di musica da camera con Augustin Dumay, Alain Meunier, Katia e Marielle Labeque, Natalia Šakhovskaya, David Grimal, Justus Grimm, Kirill Troussov, Maria João Pires, Gérard Caussé e Isabelle Faust.
Natalia Tchitch suona una viola di Jacques Fustier (Lione) nel 1985.