Justine Rigutto

VIOLINO

rigutto-sito

Violinista, inizia i suoi studi al Conservatoire à Rayonnement Régional di Parigi nella classe di Hratchia Haroutunian, che le trasmette la tradizione della scuola violinistica russa attraverso l’eredità di Leonid Kogan.
Continua la sua formazione al Conservatoire Royal de Bruxelles, nelle classi di Endre Kleve e Aki Sauliere, dove ottiene nel 2018 il Master d’interpretazione “con grande distinzione”.
Ha partecipato a diverse masterclass in Francia e in Belgio, facendo tesoro dei consigli di Yuko Mori e di Sarah Nemtanu.
Appassionata del repertorio orchestrale, dal 2017 fa parte della Gustav Mahler Jugendorchester, con cui ha avuto l’occasione di esibirsi in alcune delle più prestigiose sale europee (Musikverein di Vienna, Auditorio Nacional de Musica di Madrid, Alter Oper di Francoforte, Philarmonie du Luxembourg) sotto la direzione di Daniel Harding e Lorenzo Viotti.
Dal 2018 suona con la Brussels Philarmonic dove ha l’occasione di lavorare con direttori di caratura internazionale, tra i quali Stéphane Denève, Hervé Niquet e Giancarlo Guerrero.
Partecipa attivamente a diverse formazioni cameristiche sotto la guida dei musicisti del quartetto d’archi Prazak e di Guy Danel, fondatore del quartetto Danel.