Samuele Telari

telari

Nato a Spoleto nel 1992, Samuele Telari è tra i talenti i più interessanti della scena fisarmonicistica. Nel 2016 ottiene, sotto la guida del M° Massimiliano Pitocco, il Diploma in Fisarmonica presso il Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma. In seguito, si è perfezionato con docenti di fama mondiale tra cui Yuri Shishkin, Mika Vayrynen, Claudio Jacomucci e Friedrich Lips.

Durante il suo percorso sono stati molti i premi che lo hanno portato alla ribalta. Il suo primo CD da solista è appena stato rilasciato da (VDM Records) LIMES, progetto particolarmente innovativo data la particolarità del tema, mistico, e dei brani presentati.

Numerose sono le rassegne e sale da concerto, italiane ed europee, in cui si è esibito, tra cui la Kammermusiksaal della Berliner Philarmoniker e la NY Sal della Royal Danish Academy of Music a Copenhagen, la Royal Academy of Music di Londra e, su invito del celebre compositore Volodymyr Runchak, al Festival “Day of the Ukranian bayan and accordion 2014”. Samuele si è esibito come solista con importanti orchestre.

Molto dedito allo sviluppo di nuova letteratura per la fisarmonica, ha collaborato con i compositori di calibro di Alessandro Sbordoni, Marco Morgantini e Massimo Munari per esecuzioni in prime assolute sia da solista che in formazioni cameriste.

Ha collaborato e collabora attivamente anche con artisti del mondo teatrale come Giorgio Panariello, Idalberto Fei e Sandro Cappelletto.