Solisti di Mosca Chamber Players

Nel 1992, Yuri Bashmet decise di mettere insieme i migliori diplomati del Conservatorio di Mosca del momento. Oggi la stampa internazionale qualifica l’Orchestra I Solisti di Mosca come “uno dei migliori del mondo di questo genere”. Chamber Players è il gruppo dei primi strumenti dell’orchestra, apprezzato dal pubblico internazionale per la raffinatezza delle interpretazioni.
I Solisti di Mosca hanno tenuto concerti in sale prestigiose quali: Albert Hall e Barbican à Londra, Salle Pleyel e Théâtre de Champs Elysées a Parigi, Concertgebouw ad Amsterdam, Santory Hall a Tokyo, la sala dei Filarmonici a Berlino. Si sono fatti applaudire in tutta Europa, in Australia, Nuova Zelanda, Giappone, Hong Kong, Taiwan, Israele, Turchia. Hanno accompagnato celebri solisti quali S. Richter, G. Kremer, M. Rostropovich, V. Tretiakov, L. Harrell, B. Hendrix, P. Lang.
Nel repertorio dell’ensemble si trovano sia i capolavori della musica classica, sia opere che raramente figurano nei programmi di concerto. I Solisti di Mosca hanno inciso per la EMI e la Sony Classical.
Nell’anno 2008, per il CD con le musiche di Stravinsky e Prokofiev, Yuri Bashmet e la sua orchestra sono state premiate con il Grammy Award.