Raphael Bell

VIOLONCELLO

bell-new

Il violoncellista americano Raphael Bell ha una carriera variegata come primo violoncello, musicista da camera, insegnante e direttore d’orchestra. Ha studiato alla Juilliard School con Harvey Shapiro. E altri suoi insegnanti importanti sono Steven Isserlis, Mario Brunello e Ferenc Rados. Al momento è primo violoncello della Royal Flemish Philharmonic in Belgio, co-direttore artistico de La Loingtaine e membro dell’ensemble La Bande de La Loingtaine, e co-fondatore e co-direttore artistico del Festival di Musica da camera di Charlottesville negli Stati Uniti.
Come musicista da camera si è esibito in numerose sale da concerto, tra cui: Wigmore Hall, Queen Elizabeth Hall, Salle Gaveau, Berlin Philharmonie, Köln Philharmonie, Teatro di Lucerna, Tokyo Suntory Hall e Kyoto Concert Hall.
Ha collaborato con musicisti quali Steven Isserlis, James Ehnes, Martha Argerich, Maxim Vengerov, Ivry Gitlis, e con quartetti che includono I Brooklyn Rider, Dante and Orpheus, così come Oxalys e Japan’s Nagaokakyo Ensemble.
Recenti esibizioni da solista includono il tour con il Doppio Concerto di Brahms diretto da Philippe Herreweghe con Lisanne Soeterbroek e le Variazioni Rococò con la Royal Flemish Philharmonic. Raphael Bell suona regolarmente i recital.
Come membro della Mahler Chamber Orchestra, ha lavorato regolarmente con direttori quali Claudio Abbado e Daniel Harding. Ha anche lavorato con le Munich Philharmonic, Scottish Chamber Orchestra, Chamber Orchestra of Europe, Orchestre Révolutionnaire et Romantique, e gli English Baroque Soloists diretto da Nikolaus Harnoncourt, Lorin Maazel, Valery Gergiev, Zubin Mehta, e John Elliot Gardiner.
Ogni primavera insegna all’interno del Seminario per Musica da Camera di Kyoto, ma anche alla Summer Academy e alla Autumn Chamber Music Academy a La Loingtaine.